• Le Ali dentro di Elena Angelucci

    La saggezza delle Api per un mondo migliore

Io mi chiamo Ape

Di fiore in fiore
costruisco l’amore,
mai dimenticando l’alveare,
le sue celle da sudare, il miele da stillare.
Impollinare, volare, profumare appartengono
alla mia essenza; nella mia leggerezza,
la mia assenza potrebbe
davvero pesare.

Sono l’allarme naturale della terra;
la deforestazione, i veleni, i pesticidi
la mia solitaria, sterminata, stupida guerra.

Muoio nell’indifferenza, pungendo
la stronza violenza dell’uomo.

Io rivedo, io ricordo, io riscrivo ancora i nostri frutti:
la speranza e la dolcezza, la tenerezza e la costanza.

(Poesia di Lorenzo Cioce tutti i diritti riservati)

In regalo per te “L’APINA CURIOSA”, il mini ebook da scaricare con le domande dei bambini sulle api, Apina e i segnalibri da stampare e colorare.

Audio a cura di Luca Coralli – www.millerpictures.it

Cosa posso fare per te

Gli ultimi articoli del blog

Respirare

Oggi voglio parlarti del respiro.Respirare è importante e invece spesso ce ne dimentichiamo.Per fortuna l'atto del respirare è un atto involontario che non possiamo non fare.Se smettessimo di respirare moriremmo entro 3 minuti.Respirare e…

La noce, regalo d’Autunno

Nella natura possiamo specchiarci: apri una noce e poi dimmi se, nel gheriglio, vedi anche tu la rappresentazione in natura dei nostri due emisferi cerebrali.La natura ci fa questi regali: ed è come se ci dicesse:“Vedi? Se vuoi che il tuo…